sILVIA lORENZINO
UNA SINDACA PER PINEROLO

Sono Silvia Lorenzino, candidata sindaca a Pinerolo per la coalizione #PINEROLODOMANI. Sono nata a Pinerolo il 21 settembre 1965 e vivo da sempre a Pinerolo, dove sono cresciuta, ho studiato fino al termine delle scuole superiori, mi sono sposata ed abito con la mia famiglia. Ho due figli di 21 e 25 anni, entrambi studenti universitari.

Sono Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Torino e ho conseguito l’abilitazione di Avvocata presso la Corte d’Appello di Torino nel 1995. Ho scelto di esercitare la professione forense prevalentemente a Pinerolo, impegnandomi anche nell’ambito del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pinerolo e successivamente nella Commissione Famiglia e Minori dell’Ordine degli Avvocati di Torino, occupandomi prevalentemente in ambito professionale di questi temi e del contrasto alla violenza di genere.
Sono tra le fondatrici dell’Associazione Svolta Donna, costituitasi nel 2008, per la creazione di uno sportello di contrasto alla violenza nei confronti delle donne, di cui sono stata Presidente. Svolta Donna è oggi un Centro Antiviolenza, riconosciuto dalla Regione Piemonte, associata nell’ambito di Centri Antiviolenza E.M.M.A. Onlus, di cui sono VicePresidente.

Mi candido perché penso sia positivo uno sguardo nuovo, diverso ed indipendente nell’ambito della scena politica rispetto ai progetti ed alle soluzioni prospettabili per Pinerolo ed il nostro territorio. Sono abituata, nell’ambito della mia attività professionale, alla risoluzione dei problemi concreti. Ritengo che l’azione amministrativa debba ispirarsi a principi di trasparenza, solidarietà sociale, inclusione e sostenibilità. Allo stesso modo, come cittadina pinerolese, ho un profondo desiderio di contribuire al rilancio della città e del territorio in cui vivo con la mia famiglia e lavoro da sempre.